Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×
Vogliamo fornirti la migliore esperienza possibile e per farlo utilizziamo i cookie. Scopri di più su come usiamo i cookie o come cambiare la tua configurazione.

Confronta voli economici Air India con Jetcost

  • Confronta con:

Informazioni su Air India

Ciò che i voli Air India garantiscono ai giorni nostri sono dei collegamenti frequenti ed efficienti tra l'India ed il resto del mondo. Ben 146 sono, infatti, i Paesi direttamente interessati dalle tratte della compagnia di bandiera indiana, con 12 terminal coinvolti solo all'interno dei confini dell'India. Gli aeroporti di riferimento della compagnia aerea Air India sono rappresentati dall'aeroporto Internazionale Chhatrapati Shivaji, che si trova a Mumbai, e dall'aeroporto Internazionale Indira Gandhi, a Delhi.

Tutti i voli Air India al miglior prezzo con Jetcost

Grazie alla sua flotta numerosa e composita, la compagnia aerea di bandiera dell'India è in grado di garantire collegamenti con le principali mete turistiche richieste dai viaggiatori internazionali. Le destinazioni dei voli Air India non si limitano alle città indiane più importanti, come Calcutta, Mumbai e Delhi, ma comprendono diverse località sparse in tutto il mondo. Tra le mete di rilevanza internazionale raggiunte dai voli Air India vale la pena citare:

  • Sydney
  • Melbourne
  • Hong Kong
  • Parigi
  • Milano
  • Roma
  • New York

Quando si decide di prendere uno dei tanti voli India che la compagnia Air India mette a disposizione, è opportuno informarsi a fondo circa la documentazione necessaria e le abitudini del Paese della propria destinazione. Insieme al passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi, per mettere piede sul suolo indiano è necessario disporre di un visto turistico. Dal momento che il visto non viene rilasciato in aeroporto, occorre farne richiesta prima di partire presso il Consolato Generale indiano a Milano, o presso l'Ambasciata d’India a Roma. La moneta locale è la rupia, che è facilmente convertibile in euro o dollaro, se si vuole pagare in contanti. La maggior parte degli alberghi e degli esercizi commerciali indiani accetta ad ogni modo le carte di credito dei principali circuiti internazionali.

Air India (AI/AIC)

La compagnia aerea Air India, così come è conosciuta attualmente, vede iniziare la sua storia nel luglio del 1946, ma in realtà le sue vere origini vanno fatte risalire al 1932, quando ancora veniva denominata Tata Airlines.

3,6 / 5
Buono 359 opinioni

Qual è la tua opinione su Air India?

Iscriviti gratuitamente per ricevere gli ultimi aggiornamenti sui viaggi.
Seleziona Consenti quando compare la finestra delle notifiche.