Jetcost

blog di viaggi Jetcost

IL BLOG DI JETCOST
Home > Idee di viaggio > Andalusia mare: le spiagge più belle

Idee di viaggio

Andalusia mare: le spiagge più belle

Andalusia mare: le spiagge più belle
giugno 21
16:15 2018

Terra di straordinarie architetture, ottimo cibo e spiagge lunghissime: questo e molto di più riserva l’Andalusia, la comunità autonoma più meridionale e più popolosa della Spagna. Sono molti gli aspetti che portano a scegliere l’Andalusia come meta delle proprie vacanze e una è sicuramente il mare, poiché si estende per un vasto tratto di costa bagnato dall’Oceano Atlantico e dal Mar Mediterraneo.

Quindi, quali sono le località di mare più belle dell’Andalusia? Ecco un post con tutti i consigli per passare delle splendide vacanze all’insegna del relax e del divertimento. Per raggiungere l’Andalusia dall’Italia esistono molti voli Iberia che coprono la maggior parte delle tratte nazionali e i viaggi da e verso la Spagna dalle maggiori città europee.

mare- andalusia

Andalusia mare: dove andare

L’Andalusia si può dividere a grandi linee in due ampie zone costiere, quella atlantica dall’Algarve (Portogallo) a Tarifa e quella mediterranea che arriva fino a Murcia. La prima, più a ovest sulla costa atlantica, è chiamata Costa de la Luz, mentre quella più a est, lungo il Mediterraneo, è suddivisa in quattro zone turistiche: la Costa del Sol, la Axarquia, la Costa Tropical e la Costa d’Almeria.

1. Spiaggia di Bolonia

La spiaggia di Bolonia a Tarifa è considerata una delle migliori spiagge dell’Andalusia, con sabbia dorata e dune che si allungano dolcemente verso l’Atlantico. È frequentata per la maggior parte dell’anno da famiglie e gruppi di amici, specialmente quelli che amano il windsurf e il kitesurf. È una spiaggia lunghissima e immersa nella natura (tanto che nel 2001 la Duna di Bolonia è stata dichiarata monumento naturale) e nella storia, poiché le rovine dell’antica città romana di Baelo Claudia si trovano vicino alla spiaggia.

2. Spiaggia di Valdevaqueros

Così come la spiaggia di Bolonia, anche quella di Valdevaqueros si trova nei pressi di Tarifa ed è caratterizzata da sabbia fine e dal vento pressoché costante. È la spiaggia prediletta dai windsurfisti e dai kitesurf e qui si trovano anche scuole di sport acquatici.

3. Spiaggia de los Muertos

La Playa del los Muertos si trova nel Parco Naturale di Cabo de Gata-Níjar vicino a Carboneras e deve il suo nome a una leggenda che racconta che lì furono ritrovati diversi cadaveri di naufraghi sospinti dalla corrente. Qui s’incontrano baie nascoste di ghiaia fine con pietre nere di origine vulcanica, spiagge spettacolari e un parco naturale, dove non ci sono servizi: meglio organizzarsi e portare cibo e bevande da casa.

4. Spiaggia di Mónsul

Poco lontana dalla Spiaggia del los Muertos, la spiaggia di Mónsul è una delle spiagge dell’Andalusia più amate. Si trova nel Parque de Cabo de Gata, un posto prediletto dai fotografi a causa delle forme rocciose di lava vulcanica che caratterizzano. Sulla spiaggia di Mónsul sono stati girati film come Indiana Jones e l’ultima crociata e La Storia Infinita. La spiaggia è molto ampia e sabbiosa e qui regnano la pace e il silenzio, parla solo il mare!

5. Spiaggia di Islantilla

La spiaggia di Islantilla è una località di mare a pochi chilometri dal confine con il Portogallo, nella provincia di Huelva. La spiaggia di Islantilla è caratterizzata da oltre un chilometro di sabbia dorata e fine e, nonostante l’acqua sia piuttosto fredda per gran parte dell’anno, è frequentata anche in primavera e in autunno. La zona è rinomata anche per il golf e per chi ama la spiaggia naturista, in particolare all’altezza de El Terrón, isolata e naturale.

6. Spiaggia (o caletta) di Maro

A circa 60 km da Malaga, nel Parco Naturale delle Scogliere di Maro nei pressi di Nerja, si trova una bellissima spiaggia non troppo frequentata e dal difficile accesso: si tratta della caletta di Maro, 500 metri di sabbia scura bagnata da un mare cristallino. È un luogo selvaggio, perfetto per le immersioni.

mare-andalusia

7. Conil de la Frontera

Nella Costa de la Luz si trova il paese di Conil de la Frontera, un borgo di pescatori che basa il suo sostentamento su pesca e turismo. Qui si trovano ben sedici chilometri di spiagge molto diverse tra loro, molte delle quali adatte a giovani e surfisti che sfruttano il vento. Per le famiglie c’è Playa de la Fontanilla conosciuta per le buone infrastrutture e i servizi e la spiaggia urbana Playa de los Bateles con numerosi bar e ristoranti.

8. Spiaggia di Zahara de los Atunes

La spiaggia di Zahara de los Atunes è un’incredibile distesa di sabbia fine e dorata che si fonde con acque cristalline adatte alla balneazione (vento permettendo e si estende per un paio di chilometri fino al confine di Tarifa. Qui si viene per prendere il sole e praticare sport acquatici. Il momento in cui questa spiaggia dà il meglio di sé è al tramonto: molto romantico!

Qual è la vostra spiaggia preferita dell’Andalusia? Se non è in questo elenco, aggiungila nei commenti!

Photo Credits: immagine di copertina di Juan Mercader, foto nel testo di Juan Mercader e Maritè Toledo.

Tag
SVQ

Autore

Serena Puosi

Serena Puosi

Mi chiamo Serena, sono copywriter, blogger e social media specialist. Vivo in Toscana e le mie passioni più grandi sono i viaggi, la scrittura e la fotografia. Su Mercoledì tutta la settimana condivido i miei consigli e le mie emozioni sul mondo.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam