Jetcost

blog di viaggi Jetcost

IL BLOG DI JETCOST
Home > Destinazioni > Italia > Escursione Apuane: consigli e itinerari per conoscere le Alpi Apuane

Italia

Escursione Apuane: consigli e itinerari per conoscere le Alpi Apuane

Escursione Apuane: consigli e itinerari per conoscere le Alpi Apuane
aprile 17
13:25 2018

Escursione Apuane: informazioni

Le Alpi Apuane sono una catena montuosa collocata nel nord-ovest della Toscana e dal 2012 fano parte della rete dei Geoparchi tutelati dall’UNESCO. Il Parco naturale regionale delle Alpi Apuane interessa parte del territorio delle provincie di Lucca, Massa-Carrara e La Spezia e trova la sua massima altezza sfiorando i duemila metri con il Monte Pisanino (m 1947).

Dalla costa della Versilia ai monti delle Alpi Apuane il tragitto non è lungo: si tratta, infatti, di monti aspri, con valli profonde e versanti inclinati. Le Alpi Apuane digradano rapidamente verso il mare, passando da poche decine di metri sopra il livello del mare agli oltre 1800 metri in meno di 7 km. Per questo, nelle giornate limpide, dalla spiaggia sono ben visibili le vette delle Apuane, che si stagliano fiere sull’orizzonte guardando verso l’entroterra.

In tutto il mondo, le Alpi Apuane sono conosciute per la ricchezza di ambienti e paesaggi e per i marmi e le altre pietre decorative e da costruzione che le caratterizzano. Un’altra caratteristica degna di nota sono i fenomeni carsici, come ad esempio nell’Antro del Corchia, che con oltre 70 km di gallerie sotterranee è il maggiore sistema carsico d’Italia e uno dei più grandi al mondo.

Anche la flora è particolarmente ricca e varia sulle Alpi Apuane: si va, salendo, dalla macchia mediterranea alle querce, dai castagni alle querce per poi arrivare alle brughiere sulle massime altitudini. Per quanto riguarda la fauna, sulle Alpi Apuane si possono avvistare molte specie di rapaci diurni tra cui l’aquila reale; tra i mammiferi troviamo scoiattoli, ghiri, volpi, lepri, faine, tassi, martore, caprioli, cinghiali e il muflone, una specie introdotta che si è adattata molto bene.

Alpi Apuane

Escursione Apuane: consigli

Adesso che ne conoscete le caratteristiche principali è il momento di capire come visitare le Alpi Apuane. Se arrivate da lontano, il collegamento aereo più comodo sono i voli su Genova. Per raggiungere le principali porte di accesso alle Apuane in macchina c’è l’uscita autostradale di Aulla per il versante della Lunigiana, l’autostrada Genova-Livorno per quelli versiliese e massese del Parco, mentre se si arriva da Lucca si attraversa tutta la Garfagnana.

Dopo, secondo i giorni che avete a disposizione, potete organizzare delle escursioni sull’ampia e variegata rete sentieristica. Prima di partire è necessario assicurarsi della condizione dei sentieri e del clima perché le Alpi Apuane hanno terreni ostici; è bene, inoltre, dotarsi di carte dettagliate.

Alpi Apuane

Escursione Apuane: itinerari

Esistono trekking di diversi giorni che percorrono le Alpi Apuane, i più famosi sono:

  • Alta Via o Traversata delle Alpi Apuane, da Castelpoggio (MS) a Casoli (LU) e viceversa, un trekking di circa una settimana per escursionisti esperti. Si tratta di sei tappe di circa sei ore di cammino al giorno soggiornando nei rifugi C.A.I.
  • Garfagnana Trekking, un trekking ad anello segnalato con la dicitura GT per escursionisti esperti con base a Castelnuovo di Garfagnana (LU). Il trekking attraversa parte delle Apuane e dell’Appennino Tosco-Emiliano.
  • Sentiero Alta Versilia, itinerario trekking ad anello su vecchie mulattiere con base di partenza a Seravezza, parzialmente percorribile in mountain bike.
  • Traversata delle Frazioni Camaioresi, un itinerario trekking di circa 30 km che attraversa tutte le frazioni della conca di Camaiore e parzialmente percorribile in mountain bike.

Oltre a questi trekking, sono circa un centinaio quelli segnalati dal Club Alpino Italiano. Se siete degli appassionati di bicicletta, dovete sapere che ci sono tante possibilità di escursioni in mountain bike lungo i sentieri.

Se tutti i percorsi indicati vi sembrano troppo complicati, sappiate che il Parco delle Alpi Apuane ha anche un “percorso per tutti” in Val Serenaia, in località Orto di Donna, nel Comune di Minucciano tra Lunigiana e Garfagnana. Si tratta di un progetto volto a rendere possibile la fruizione dell’area protetta anche da parte delle persone disabili; è delimitato ai due lati con cordoli in legno e sono state adottate particolari tecniche costruttive e materiali specifici.

L’Antro del Corchia, il Monte Forato, le oasi LIPU… sarebbero tantissimi i posti da raccontare, ma la cosa migliore per conoscere le Alpi Apuane è viverle a contatto con la natura. E voi, ci siete mai stati?

Photo Credits: Daniela Ritrovato, Akio Takemoto, Federico Piras.

Tag
GOA

Autore

Serena Puosi

Serena Puosi

Mi chiamo Serena, sono copywriter, blogger e social media specialist. Vivo in Toscana e le mie passioni più grandi sono i viaggi, la scrittura e la fotografia. Su Mercoledì tutta la settimana condivido i miei consigli e le mie emozioni sul mondo.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam