Jetcost

blog di viaggi Jetcost

IL BLOG DI JETCOST
Home > Destinazioni > Spagna > Barcellona > Barcellona: la fontana magica di Montjuic

Barcellona

Barcellona: la fontana magica di Montjuic

Barcellona: la fontana magica di Montjuic
luglio 20
10:38 2017

Barcellona è una delle punte di diamante della Spagna.
Caliente, esuberante, colorata e culturale, è la città spagnola da vivere a trecentosessanta gradi. Dall’architettura al cibo tipico -passando per lo shopping (immancabile!) e la miriade di musei. Tutte queste peculiarità la rendono così piena di vita e calorosa che non può che piacere ai visitatori di ogni età!

Proprio essendo una città per tutti i gusti, sono numerose le attrazioni che vanta: a parte le immancabili visite alla Sagrada Familia, a Parc Guell o la passeggiata sulla Rambla, dovete assolutamente far tappa alla fontana magica di Montjuic. E se siete scettici vi consiglio di abbandonare subito l’immaginario della fontana da lancio di monetine.. e di prepararvi a rimanere stupiti ed estasiati! Pronti?

La Fontana Magica è uno dei più sensazionali spettacoli barcellonesi che attrae ogni giorno una moltitudine di turisti che visitano la città per la prima volta – e non solo.
Inaugurata nel 1929 in occasione della Grande Esibizione Universale, la fontana fu commissionata dall’architetto Carles Buigas con il progetto di creare un monumento grandioso. E così fu.
Getti di acqua che ad alta pressione danzano a suon di musica sulle note di vari artisti internazionali (tra i tanti brani ricorrenti vi è Barcelona dei Queen),ed in ogni direzione e velocità, sprigionando infinite combinazioni di colori grazie alle quattromila luci presenti. Ebbene sì, è pura magia.

La pura magia della fontana magica vanta più di tremila diversi getti d’acqua utilizzati in combinazioni differenti e non vi è visitatore che, davanti ai suoi colori e alla sua atmosfera suggestiva, non ne resta incantato.
Lo spettacolo dura circa un’ora ed è facilmente visibile da diverse postazioni: sia dalla scalinata del Museo Nazionale di Arte della Catalunya che a pochi passi dalla fontana stessa. Non vi è differenza: che siate vicini o più lontani, non importa. Lo spettacolo sarà coinvolgente ed emozionante da qualsiasi angolazione possibile. E qualunque sia la vostra età.

montjuic- fontana

COME ARRIVARCI

La Fontana Magica si trova in Plaza Carles Buïgas ed è possibile raggiungerla scendendo alla fermata Plaça Espanya della linea rossa L1 o linea verde L3 della metropolitana, per poi camminare per circa 5 minuti attraversando l’incantevole Avenida Maria Cristina. In alternativa la si può raggiungere con le linee 9, 13, 23, 37, 50, 55, 65, 79, 91, 109, 150, 165 (fermata Museu Nacional d’Art de Catalunya). Come vedete, ci sono innumerevoli modi per raggiungerla.

ORARI SPETTACOLI

Il periodo estivo va dal primo Giugno al 30 Settembre e in questo lasso di tempo gli spettacoli sono previsti dalle ore 21:30 alle 22:30 (dal mercoledì alla domenica), ma è comunque possibile visionare l’intera tabella degli orari in modo facile e veloce sul sito web della città.

montjuic-barcellona-fontana

ALTRE INFORMAZIONI

Lo spettacolo è ovviamente gratuito ed aperto a tutti. Ciò fa sì che questo luogo magico sia sempre affollato, soprattutto d’estate. Va da sé che è altamente consigliato muoversi con un po’ di anticipo in modo da posizionarsi nel luogo più comodo per scattare delle foto ricordo.

montjuic-fontana-barcellona

Se state pensando di vedere questa incantevole attrazione per le vacanze, siete ancora in tempo per partire. Iniziate a costruire l’itinerario e date un’occhiata ai tanti voli per Barcellona.

Autore

Manuela Vitulli

Manuela Vitulli

Pugliese. Viaggiatrice seriale con la testa tra le nuvole e i piedi per terra. Travel blogger, travel writer e web content, con una fissa per le porticine e la fotografia. Per sentirsi viva viaggia più che può, osserva, fotografa, scrive. Scrive tanto. Prima su uno dei tanti taccuini e poi sul blog. Pensieri in Viaggio nasce così, da un’urgenza di scrivere e da un amore smisurato per i viaggi. Ma è anche un contenitore di emozioni. Perché mentre esplora il mondo, le piace intraprendere anche un altro viaggio: quello dentro se stessa.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam