Jetcost

blog di viaggi Jetcost

IL BLOG DI JETCOST
Home > Destinazioni > Spagna > Ibiza > San Antonio a Ibiza tra mare e divertimento

Ibiza

San Antonio a Ibiza tra mare e divertimento

San Antonio a Ibiza tra mare e divertimento
maggio 22
12:21 2017

San Antonio, anticamente un villaggio di contadini e pescatori, è uno dei maggiori centri turistici di Ibiza nelle isole Baleari in Spagna. In epoca romana era denominato Portus Magnus (grande porto) a causa della notevole ampiezza della sua baia e quest’appellativo è rimasto nel nome in lingua locale, Sant Antoni de Portmany.

Situato sulla costa occidentale dell’isola, San Antonio è una destinazione popolare tra i giovani provenienti da ogni angolo d’Europa soprattutto per i tramonti al Café del Mar, un celeberrimo locale affacciato sul mare accompagnato da musica ambient e chillout. Ibiza, infatti, è considerata per antonomasia il luogo ideale per chi ama il divertimento.

san-antonio-ibiza-tramonto

Cosa vedere a San Antonio

Oltre agli ineguagliabili tramonti dal Café del Mar, uno dei luoghi da vedere più interessanti di San Antonio è la sua lunga passeggiata, su cui è piacevole camminare nei mesi di bassa stagione (maggio, giugno, settembre e ottobre), mentre nei mesi di luglio e agosto si trasforma grazie alla movida dei giovani bramosi di fare festa. Questo lungomare è lambito da acque cristalline poco profonde e raggiunge il pittoresco porto e l’ampia spiaggia di sabbia e palme fino alla piccola Calo des Moro.

Il centro di San Antonio è quasi tutto adibito ad area pedonale, dove è piacevole camminare in cerca di un posticino perfetto, magari nelle vie interne su cui si affacciano numerosi bar, ristoranti e negozi di ogni tipo.

san-antonio-ibiza

Le spiagge di San Antonio

Ibiza ha più di cinquanta spiagge magnifiche che si estendono per un totale di diciotto chilometri, ognuna con una propria peculiarità. Quelle di San Antonio hanno il vantaggio di essere accessibili, motivo in più per scegliere questa località – la seconda per importanza dopo Eivissa – come base per alloggiare.

  • L’area attorno a San Antonio vanta tra le più belle spiagge dell’isola, ma offre anche piccole calette circondate da rocce e vegetazione tipica della macchia, l’ideale per rilassarsi sotto il sole e aspettare il tramonto. Oltre Punta des Moli comincia una zona meno urbanizzata e quindi più tranquilla.
  • La spiaggia più organizzata di San Antonio è senza dubbio Platja des Pinet, con bar, lettini, ombrelloni e divertimenti come lo sci acquatico, gommoni trainati da moto d’acqua e, da maggio a ottobre, un complesso di scivoli d’acqua sulla spiaggia.
  • Port des Torrent, invece, è una piccola spiaggia che si trova alla foce di un fiumiciattolo, frequentata esclusivamente dai pescatori durante l’anno e in estate affollata dai turisti.
  • Cala Salada è un luogo isolato di estrema bellezza, in cui le uniche costruzioni sono le capanne dei pescatori. Si tratta di una spiaggia dorata nascosta da collinette e vanta un mare stupendo. Non perdetevi il ristorantino “Cala Salada” e la sua specialità: i frutti di mare!
  • Cala Bassa è la spiaggia più famosa di San Antonio e si può raggiungere o con 25 minuti di bus o prendendo un traghetto dalla cittadina. Qui la sabbia è finissima e la spiaggia circondata da una fitta vegetazione. È un luogo ideale anche per lo svago, poiché è possibile fare sci d’acqua o divertirsi a bordo di un gommone a forma di banana trainato da un’acqua scooter! Da qui, percorrendo un sentiero di circa tre chilometri, si arriva a Cala Comte, una baia suddivisa in due calette una delle quali è frequentata da nudisti, entrambe con un mare cristallino stupendo.

spiaggia-ibiza

Vita notturna a San Antonio

San Antonio è il luogo ideale per chi vuole far festa e vivere la notte, e del resto Ibiza è l’isola mondana per eccellenza, dove movida e feste regnano sovrane. Uno dei posti più caratteristici di San Antonio è Calle Santa Agnès, luogo d’incontro dei turisti (soprattutto inglesi) che inondano la città durante i mesi estivi.

Di notte questa strada si riempie di gente in cerca di divertimento per tutta la notte, prima nei pub e poi nei club come l’Eden ed Es Paradis, dove si esibiscono Dj di fama mondiale.

Altre esperienze da fare a San Antonio

Un’esperienza davvero unica da fare a San Antonio per gli amanti della musica dei club che stanno cercando qualcosa di diverso dai soliti locali e discoteche, è quella di prendere parte a una festa in barca al tramonto.

Un’altra cosa che si può fare per uscire dalla solita routine è imbarcarsi sui piccoli battelli che raggiungono le spiagge incantate di Cala Conta, Cala Bassa e Cala Tarida.

Se vi piacciono gli acquari ce n’è uno proprio a due chilometri da San Antonio, a Cala Gracio, mentre nei pressi di Cala Salada, a cinque chilometri dal centro del paese, gli amanti della storia potranno visitare la grotta di ses Fontanelles, famosa per le pitture rupestri.

Avete abbastanza motivi adesso per prenotare un volo per Ibiza, non è così? ;)

Photo Credits –> foto tramonto e spiaggia: Robert Young; foto passeggiata: R Mendez.

Autore

Serena Puosi

Serena Puosi

Mi chiamo Serena, sono copywriter, blogger e social media specialist. Vivo in Toscana e le mie passioni più grandi sono i viaggi, la scrittura e la fotografia. Su Mercoledì tutta la settimana condivido i miei consigli e le mie emozioni sul mondo.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam